Dopo il 1° Avviso di Selezione pubblicato dal Gestore Sociale il 10 giugno 2019, si riaprono i termini per partecipare all’assegnazione degli alloggi ancora disponibili e non ancora assegnati. Si precisa che questi appartamenti NON sono quelli oggetto del bando del Comune di Bari, per i quali si attendono ancora le graduatorie.

Gli interessati pertanto possono candidarsi per:

  • Immobili in locazione con patto di futura vendita:
    – n. 3 bilocali con versamento di caparra del 10% del prezzo di vendita corrispondente a circa 10.400 euro: [(quota canone mensile medio di 197 euro + iva al 10%) + (acconto prezzo medio mensile 180 euro + iva al 4%) + oneri] in media di 40 mq;
    – n. 4 trilocali con versamento di caparra del 10% del prezzo di vendita corrispondente a circa 15.000 euro: [(quota canone mensile medio di 282 euro + iva al 10%) + (acconto prezzo medio mensile 223 euro + iva al 4%) + oneri] in media di 60 mq.
  • Immobili in Vendita:
    – n.8 bilocali al prezzo medio di vendita di 105.400 euro + iva al 4% in media di 38 mq.

Gli alloggi sono a disposizione di tutte quelle persone e famiglie con reddito medio-basso che rispondono ai requisiti soggettivi, economici e sociali previsti dalla Convenzione di attuazione del progetto “Bari Social Housing”, ovvero quelli previsti normative della Regione Puglia e dal Comune di Bari. La procedura non determina la formazione di una graduatoria.

L’individuazione delle candidatura alle quali viene proposta l’assegnazione degli immobili sarà curata dal Gestore Sociale.

Per scarica la domanda di partecipazione –> link.

Quando partecipare?

La domanda può essere inviata fino ad esaurimento alloggi non assegnati.

Come partecipare?

La domanda può essere inoltrate tramite due modalità:

Invio telematico all’indirizzo email info@barisocialhousing.it
Consegna cartacea della domanda per la candidatura al progetto presso il punto informativo del Gestore Sociale presente nella Torre 12 nel complesso residenziale in zona Torricella tutti i VENERDÌ dalle 11:00 alle 17:00.